RicordeRai Rai.it
Rai Eri Uno spettacolo in 870 immagini, che raccontano la nostra memoria personale e collettiva. Questa è l'Italia della radio e della televisione. Dal 1924 al 2004, attra- Rai Teche
verso gli occhi della Rai, la sequenza dei momenti belli, brutti, divertenti, amari, per capire come la comunicazione dei suoni e delle immagini ha cambiato la nostra vita. Un grande album da custodire, regalare, assaporare fra sorprese e ricordi. RicordeRai è un volume di 530 pagine, edito da Rai Eri e disponibile nelle principali librerie d'Italia al prezzo di 50.00 Euro. Gli autori sono Barbara Scaramucci e Claudio Ferretti, ricerca iconografica Chiara Antonelli, grafica Franco De Vecchis, realizzazione WEB e CD Massimo Fontanelli. Per ogni anno di RicordeRai, qui potete trovare una selezione delle fotografie pubblicate nel libro, un appetitoso antipasto per il piatto forte che troverete in libreria. Per saperne di più scriveteci.
Cerca
Cancella
La ricerca dei materiali è possibile per parole e percorsi tematici, attivabili dai pull-down della form di ricerca. Le foto sono suddivise in periodi e generi: è quindi possibile eseguire ricerche anche senza immettere parole chiave. Per iniziare suggeriamo però di usare le ricerche predefinite, attivabili dal link Segui i percorsi scelti da RicordeRai. Se usate parole dovrete seguire alcune semplici regole.
1974 Milleluci
Colpisce ancora una volta, ovviamente, anche Antonello Falqui e il suo varieta', che risultera' lo spettacolo piu' visto dell'anno: Milleluci, abbinata di prime donne, con Mina e Raffaella Carra' in scena al teatro delle Vittorie.
1960 Pippo Baudo
Ha solo venticinque anni, si e' appena laureato in legge e viene dalla Sicilia. Si chiama Pippo Baudo e debutta in televisione con Primo piano e (vedi foto) Guida degli emigranti, accanto a Bianca Maria Piccinino.
2001 Sciuscia', edizione straordinaria
Dopo Il raggio verde e le edizioni monografiche di seconda serata di Sciuscia', Santoro torna a occupare il venerdi' di Rai 2 in prima serata con questo Sciuscia', edizione straordinaria, ideato con il suo gruppo storico (Sandro Ruotolo, Riccardo Iacona, Corrado Formigli e altri).
1986 ll trio Solenghi-Marchesini-Lopez
Fantastico 7 e' l'edizione delle polemiche piu' famose, spesso causate dalle parodie del Trio, Tullio Solenghi, Anna Marchesini e Massimo Lopez, un gruppo scoperto da Baudo. I tre sono dissacranti (ironizzano anche sugli Stati Uniti e l'Iran) e raccolgono un grande successo, trainando gli ascolti del programma, dove si intravedono segni di logoramento.
CopyRight