RicordeRai Rai.it
Rai Eri Uno spettacolo in 870 immagini, che raccontano la nostra memoria personale e collettiva. Questa è l'Italia della radio e della televisione. Dal 1924 al 2004, attra- Rai Teche
verso gli occhi della Rai, la sequenza dei momenti belli, brutti, divertenti, amari, per capire come la comunicazione dei suoni e delle immagini ha cambiato la nostra vita. Un grande album da custodire, regalare, assaporare fra sorprese e ricordi. RicordeRai è un volume di 530 pagine, edito da Rai Eri e disponibile nelle principali librerie d'Italia al prezzo di 50.00 Euro. Gli autori sono Barbara Scaramucci e Claudio Ferretti, ricerca iconografica Chiara Antonelli, grafica Franco De Vecchis, realizzazione WEB e CD Massimo Fontanelli. Per ogni anno di RicordeRai, qui potete trovare una selezione delle fotografie pubblicate nel libro, un appetitoso antipasto per il piatto forte che troverete in libreria. Per saperne di più scriveteci.
Cerca
Cancella
La ricerca dei materiali è possibile per parole e percorsi tematici, attivabili dai pull-down della form di ricerca. Le foto sono suddivise in periodi e generi: è quindi possibile eseguire ricerche anche senza immettere parole chiave. Per iniziare suggeriamo però di usare le ricerche predefinite, attivabili dal link Segui i percorsi scelti da RicordeRai. Se usate parole dovrete seguire alcune semplici regole.
1958 I De Rege
Non solo un comico e una spalla: Chiari e Campanini sono due grandi attori moderni. Ma il richiamo dell'avanspettacolo e' irresistibile.
1988 La coscienza di Zeno
Due intense puntate ricostruiscono, sulla seconda rete, il romanzo di Italo Svevo La coscienza di Zeno, gia' oggetto di una riduzione televisiva molti anni prima. Ottima interpretazione di Johnny Dorelli (nella foto con Eleonora Brigliadori) e di Ottavia Piccolo.
1957 Viaggio nella valle del Po
Mario Soldati e' tra i primi a capire i meccanismi e le potenzialita' della televisione.
1983 Italia sera
La strategia di Agnes e' di coprire la programmazione sfruttando orari tradizionalmente poco presidiati, fra i quali quelli che precedono i telegiornali. Nasce cosi' Italia sera prima del Tg1 delle 20, una rubrica di informazione e spettacolo, condotta nella prima serie da Mino Damato ed Enrica Bonaccorti.
CopyRight